mercoledì 17 luglio 2013

A ognuno il suo! ...Ed un po' di tristezza...

I Lovatics hanno finalmente ricevuto i video di Made in the Usa di Demi e i Jonatics quello di First Time dei Jonas Brothers. Le Directioners, in maniera più o meno corretta, hanno ricevuto la loro Best Song Ever, mentre Selenators e Beliebers sono ancora lì che aspettano rispettivamente  Star Dance e Heartbreaker. Inoltre, ieri i fans di Emblem3 e 5SOS hanno festeggiato Keaton e Luke. Un periodo d'oro per i fandom, che sia la fine del mondo?

'BELIEBERS HAVE HEARTBREAKER
LOVATICS HAVE MADE IN THE USA
WE HAVE BEST SONG EVER
ITS THE FANDOM APOCALYPSE THE END IS NEAR'
@peiweyhey


In tutto questo susseguirsi di notizie interessanti, canzoni rubate e video musicali appena usciti, non posso di certo non rivolgere almeno una preghiera sentitissima verso il fandom dei Gleeks ricordando Cory Monteith, trovato morto domenica a causa di un' 'overdose per un mix di eroina e alcolici', come riportato qualche ora fa dalla Repubblica.it. Numerosi i tweet di addio da parte di altri attori e artisti e ancora di più sono quelli di conforto verso i suoi amici, la sua famiglia e specialmente Lea Michele, compagna sul set e nella vita reale, che per ora chiede solo un po' di privacy in questo periodo di estrema sofferenza.


È difficile, però, affrontare questo momento anche per i Gleeks, fans del telefilm che lo ha portato alla fama mondiale. E non importa che avesse ricollocato nei giusti binari la vita di molti giovani che lo seguivano e che lo amavano, ai quali bastava solo un suo sorriso per vedere le stelle, sciogliersi di felicità e sentirsi traquilli pensando che va tutto bene. No!  L'unico pensiero adesso è che si drogava, che i periodi in riabilitazioni sono stati solo brevi parentesi di quella vita, finita sui binari sbagliati, deragliata più volte e, da adesso, per sempre. 



 'Spero solo che giornali e notiziari di tutto il mondo ricordino il bene che ha fatto per gli altri, non il male che ha fatto a se stesso.'
@Fabragron



 ‘Sii buono con chiunque, sorridi sempre e apprezza tutto, perché tutto se ne potrebbe andare domani' cit. Cory Monteith.




Un bacione virtuale a tutti,




 Beatrice


Nessun commento:

Posta un commento