venerdì 20 settembre 2013

Amiche di salvataggio, Alessandra Appiano

Titolo: Amiche di salvataggio;
Autore: Alessandra Appiano;
Casa editrice: Sperling;
Prezzo: 5, 50 euro


"Eppure, senza catene che cosa si è? Dei bastardi senza catene interessati solo all'accalappiacani." 


Forse lo avrete capito: sono diplomatica e sensibile. Anzi, lo sono troppo, perciò non aspettatevi che vi dica che questo libro è brutto o scritto male.

Premio Bancarella nel 2003, questo libro è rosa. Molto rosa. Troppo rosa. E il fatto che fra i colori io preferisca il blu vi può far capire il mio giudizio su di esso. Sono stata sul punto di accatastarlo diverse volte, ma io... non ce la faccio. Perciò, parola per parola, riga per riga, pagina per pagina, sono arrivata alla fine.
La storia, perlopiù narrata dalla corrispondenza delle protagoniste, racconta le vicende tragicomiche (molto più tragiche che comiche) di un gruppo di donne dai quasi trenta anni alla cinquantina: sogni infranti e sogni riaccesi, amori che vengono e altri che vanno, casa, lavoro, bambini e tradimenti.

Ve lo consiglio solo se vi piacciono i romanzi rosa. Rosa fucsia.

 

Nessun commento:

Posta un commento