domenica 29 settembre 2013

Giro giro tondo....

Giro giro tondo,
casca il mondo,
casca il governo,
per gli italiani è ancora un inferno.
E si risvegliano le masse,
se ci aumentano le tasse,
e ci dicono altre balle,
poi ci girano le palle.
E ci mettono i talk show,
a cui noi diciamo no.
E continuano a mangiare, 
finchè ci siamo noi a pagare.
E va via pure Letta, 
la strada è sempre contorta e mai retta.
E non potete immaginare, 
dove il popolo vi vorrebbe mandare.
E l'Italia continua ad essere presa per il sedere
e continuate a darcela a bere.
Giro giro tondo,
noi siamo il peggio del mondo,
abbiamo le persone peggiori al governo,
noi siamo già all'inferno. 



Wow, oggi ero proprio ispirata. Vi ho scritto queste poche righe che neanche Gianni Rodari, oh. E non provate a lamentarvi dell'aumento demografico di virgole, eh?!

Scherzi a parte.

Tanto ormai lo sapete tutti. Persino i più distratti si saranno fatti due domande vedendo il trend '#crisidigoverno' fra le tendenze italiane su  Twitter.

Silvio colpisce ancora e siamo noi a pagarne le conseguenze. Neanche fosse Gambadilegno che fa di tutto per umiliare Topolino.

E in questo momento nero, oltre alla triste parodia del giochino per bambini, vi lascio una canzone.

"E invece, più giù di così non si poteva andare, più in basso di così c'è solo da scavare..."



Nessun commento:

Posta un commento