venerdì 15 novembre 2013

Catching Fire, Rome Premiere

L'attesa ha il sapore di gomme Vigorsol. E di patatine appena uscite da un pacchetto con l'interno argentato. E ha il rumore del vento di novembre. E delle urla di altri ragazzi come me. Centinaia di urla e centinaia di mani alzate in segno di rispetto, come si usa fare nel distretto dodici.

Attesa e ancora attesa. Carte da uno, pennarelli e cartelloni e Galileo Galilei, perchè anche in un giorno come questo dobbiamo ricordarci che l'indomani ci sarà scuola.

Quattordici Novembre duemilatredici. Roma scalpita. Roma aspetta. Roma e il suo festival del cinema brillano grazie all'arrivo di Jennifer, Josh e Liam. Siamo alla premiere di Catching Fire.

Poi il cielo diventa scuro, si accendono le luci e inizia la serata al Festival del Cinema di Roma. Checco Zalone, un corpo di ballerini e poi più nulla. Tra falsi allarmi e urla di incoraggiamento, dopo un po' vediamo una ragazza avvolta in un vestito color avorio. le urla si fanno più alte, le voci scandiscono con gioia, entusiasmo ed emozione il nome di Jennifer. Jennifer Lawrence. Ed è proprio lì, davanti a tutti noi. La vediamo rispondere ai giornalisti e si avvicina. Arriva sotto la cavea. Un attimo dopo è arrivato anche Liam. Dopo un po' arriverà anche Josh che si affiancherà ai due prendendo la rincorsa per fare un salto, anche se nonostante questo non riuscirà a compensare l'altezza degli altri due colleghi.
E poi eccoli lì, tutti e tre. Abbracciati. Sorridono. Scherzano. Liam sembra un po' più timido degli altri due, che invece si trovano a proprio agio davanti ai flash e alle centinaia di ragazzi che li acclamano. I loro occhi sono brillanti, ma i nostri, quelli di fans, lo sono ancora di più. Pochi attimi. Alcuni li hanno visti da lontano, altri da vicino. Altri ancora di spalle, i più fortunati ora hanno ricevuto un autografo o un saluto. In ogni caso questa giornata rimarrà per sempre nei nostri cuori come uno dei giorni più belli della nostra vita.




Le foto sono tutte state scattate da me: è per questo che la qualità non è ottima (faccio pena come fotografa, insomma). Altre ne potete trovare su instagram, isthatbi.

Nessun commento:

Posta un commento